Kairos Giovani Soci BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella

MANCANO SOLO 3 GIORNI PER RITROVARCI NOI RAGAZZI KAIROS A FESTEGGIARE LA NOSTRA #BATTIPAGLIA E LA NOSTRA #BCC.

La festa patronale in onore della Madonna della Speranza è, da sempre, un momento di incontro folkloristico capace di coinvolgere la quasi totalità della cittadinanza battipagliese, come anche tutto il territorio circostante. Negli ultimi anni però, a causa della perenne crisi economica e dello scoraggiamento dei cittadini, l’evento si era ridotto ad una scialba sequenza di giorni senza particolari emozioni, una semplice passeggiata tra le bancarelle e gli ambulanti ed  un concerto del lunedì spesso fonte delle critiche più aspre.

Quante volte noi giovani di Battipaglia ci siamo lamentati della carenza di novità in momenti aggregativi così importanti? Per fortuna questo anno è diverso e potremo ammirare uno spettacolo che fino ad oggi si poteva immaginare in città d’arte come Firenze e Roma, uno spettacolo pensato per affascinare tutti e soprattutto noi ragazzi perché il futuro se non inizia dai nostri sogni non può esistere!

Questo 2014, è per la nostra #BCC un anno importante in cui festeggiare i sogni che si realizzano con la #passione, per festeggiare il tempo e la storia, e soprattutto i suoi protagonisti: il #Centenario della Cra Bcc di Battipaglia e Montecorvino Rovella non è solo festa di un istituto ma è festa di chi l’ha creato, l’ha sostenuto e di chi ci ha creduto. Quale migliore occasione di abbracciare il territorio che l’ha vista nascere e crescere se non partecipare alla festa di tutti, quella in onore della Patrona? Per questo durante i tre giorni sono state programmate una serie di attività ed eventi unici, capaci di rendere nuovamente speciale la festa patronale.

Per due sere consecutive, il 5 ed il 6 Luglio, le strade del centro si trasformeranno in un Teatro Urbano: la partenza è prevista alle 21:30 da Piazza Aldo Moro, dove la Compagnia dei Folli, attraverso luci, suoni e danze sui trampoli inizierà a trasportarci in una Festa di Colori e Passione. Gli attori ci accompagneranno poi in una fantasiosa passeggiata verso la seconda parte dello spettacolo, in Piazza Amendola, attraverso via Italia, preparando l’ultima fase dello spettacolo: un grandioso inchino alla Madonna ed un omaggio all’elemento dell’acqua con danzatrici volanti e sfere sospese. Lo spettacolo, della durata complessiva di 45 minuti, metterà in mostra le abilità della famosa compagnia, nata nel 1984 ed mix perfetto di suoni, luci e tecniche di nouveau cirque capace di affascinare chiunque li guardi.

La parte successiva dello spettacolo sarà qualcosa di unico nel suo genere:  In piazza Amendola la facciata della nostra scuola De Amicis si animerà e tornerà a vivere come fosse uno schermo enorme, attraverso la proiezione di video e immagini sulla storia di Battipaglia e della Bcc: perché, in realtà, sono nate insieme l’una dall’altra.  Prima di essere realtà istituzionali esistevano già nella mente e nello spirito di chi ha voluto creare un territorio ed un giardino florido da un pantano ottocentesco.

La stessa scuola che è stata una delle prime della Piana del Sele, da schermo diverrà protagonista, attraverso la tecnica del video-mapping, la nuova frontiera dell’arte digitale, rianimandosi lentamente come fosse colorata da una mano invisibile diverrà la tela su cui disegnare sogni fatti di luce, colore e passione.

Autore della performance sarà Luca Agnani, giovane talento italiano, diventato famoso in tutto il mondo con il video #Van Gogh Shadow, creatore di opere di visual art che lo ha portato nelle più belle e famose capitali europee e mondiali.

Lo scopo sarà quello di esaltare un monumento storico della nostra città, la “vecchia”scuola De Amicis, un simbolo di cultura e dove molti talenti sono cresciuti, oggi lasciato all’incuria e vittima di una lenta ma costante fase di dimenticanza da parte di tutti noi. Finalmente le vie più famose del centro di Battipaglia prenderanno vita con un qualcosa di nuovo, unico e particolare, diverso dalla solita monotonia che avvolge le sere in cui si sceglie di fare un giro per via Italia o piazza Madonnina piuttosto che optare per i più attraenti lidi “stranieri”.

La nostra Bcc, continuando ad essere presente quale elemento accentratore di Buone Energie e Sinergie di giovani talenti, continuando le tante attività svolte per celebrare il Centenario, vuole esaltare l’aspetto tradizionale della celebrazione folkloristica – che si concluderà come tradizione con lo spettacolo pirotecnico il 7 Luglio. Un modo per la BCC di rispettare la consuetudine della Festa attraverso mezzi comunicativi, visivi e sonori nuovi, dimostrando di essere ancora una volta all’avanguardia nella scoperta di nuove fonti di aggregazione sociale e rivolgendosi verso un pubblico sempre più ampio.

Perché la tradizione non si dimentica se diventa radice di innovazione.

Allora ragazzi ci troviamo tutti Sabato, Domenica e Lunedì, con il naso all’insù al centro della città, per farci trasportare dai nostri sogni e festeggiare un futuro che potremo vedere divenendo protagonisti delle nostre strade!

il nostro manifesto

Antonio Abate

About the Author

Giornalista pubblicista, laureato in Lettere Moderne. Sono direttore di un sito, Vavel Italia, nonché socio fondatore della cooperativa di comunicazione TAGS. Fornisco prestazioni giornalistiche per varie testate e di addetto stampa per una scuola di danza.
Ho il sogno di essere, un giorno, un cronista sportivo, lettore vorace, recensisco libri ed esibizioni tersicoree. Parlo di cinema per puro diletto e senza la presunzione di essere infallibile.

Related Posts

Battipaglia: Carton Service srl cerca addetti amministrativi con esperienza, laureati e con buona...

Battipaglia: Carton Service srl cerca addetti amministrativi con esperienza, laureati e con buona...

Battipaglia: Carton Service srl cerca addetti amministrativi con esperienza, laureati e con buona...

'