Kairos Giovani Soci BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella

« Ballo praticamente da quando ho iniziato a camminare, così mia madre, insegnante di danza, mi ha seguito ed indirizzato. Ho imparato così che, con l’impegno e la volontà, si può riuscire in quello che si vuole! Io oggi voglio seguire sempre i miei sogni perché non c’è niente di più forte della passione per quello che si fa nella vita…se poi diventa un lavoro allora si può dire di essere felici.»

ANTONIO ANDRES ABATE non ha neanche venti anni e già combatte quotidianamente per farsi strada nel mondo e quello che lo rende invincibile è la forza della sua volontà.

« Ho iniziato da un anno i miei studi in Lettere Moderne all’Università degli studi di Fisciano, ma fino a pochi giorni prima i test d’ammissione ero indeciso sull’indirizzo da dare alla mia vita. Un po per istinto e un po per consiglio dei miei insegnanti, ho scelto di studiare Lettere anche se tutte le statistiche nazionali mi erano contro…voglio diventare giornalista e lo voglio sin dal liceo! »

Non c’è dubbio che fare quello che ti piace ti rende forte ma è comunque difficile andare avanti nelle proprie convinzioni con i tempi che corrono!  – « Ho scelto di studiare lettere perché volevo una formazione profonda e che mi consentisse di diventare un professionista delle parole. oggi so dove voglio andare ma ovviamente ho provato diverse strade, ho studiato al Liceo scientifico ad esempio per avere coscienza di diversi mondi e sfaccettature e non canalizzare le mie capacità già alle scuole superiori . Così facendo mi sono trovato bene e non sarei qui oggi se non fosse per le mie scelte d’istinto: al Liceo Scientifico di Battipaglia ho avuto occasione di scrivere per il supplemento di un vero giornale e di iniziare la mia pratica di giornalismo, oggi scrivo per completarla e fare il fatidico Esame.  Attraverso il gruppo Kairòs GS ho occasione di provare dal vivo la velocità e la difficoltà di far parte di un giornale e di un ufficio stampa, ma nel mio piccolo cerco di darmi da fare perché è una occasione unica di confronto e collaborazione in un ambiente giovane ed alla portata dei giovani, ma scrivo anche per altre testate giornalistiche per far il più possibile la “gavetta” necessaria. Domani chi sopravvive vedra, ahahahaha! »

Sicuramente quello che si fa con impegno e devozione prima o poi da i suoi frutti e non ci sono dubbi, anche se questo ragazzo avrà una strada difficile davanti a se, accanto a lui da ora c’è una RETE DI SOSTEGNO;  un gruppo di ragazzi che come Antonio tende ad un traguardo splendido.

About the Author

Related Posts

Un sogno realizzato da giovani Soci del Club Kairòs nell’idea che il lavoro di squadra sia la...

“Progettare il futuro e nel frattempo semplificare la vita. Da GenerAzione Kairòs 2.0 nasce...

VOGLIAMO TRASMETTERE GLI STESSI VALORI CON CUI SIAMO CRESCIUTI, VOGLIAMO RACCONTARCI E RACCONTARE...

'