Kairos Giovani Soci BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella

«Quando, due anni fa ho risposto alla chiamata della BCC nella mia città, al fine di creare un gruppo composto di giovani soci, non immaginavo che avrei trovato il canale per esprimere al meglio le mie aspirazioni e, soprattutto, il ponte con quel misterioso mondo del lavoro che per una giovane avvocatessa sembra lontanissimo e difficile

Oggi, Stefania Capone studia Giurisprudenza e per il suo impegno è diventata vicepresidente del direttivo del gruppo Kairòs giovani soci CRA BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella. Si occupa attivamente dell’organizzazione di eventi e convegni dal tema “i giovani ed il lavoro”, ed ha partecipato personalmente alle iniziative testando la validità e la forza del sostegno di una rete di giovani e, soprattutto, di giovani professionisti.

« In due anni sono stati tanti i passi fatti insieme ai ragazzi che parteciparono alla prima riunione e tante le iniziative per avvicinarsi al mondo del lavoro. Io stessa ho provato l’efficacia delle proposte che sono diventate realtà: ad esempio con l’iniziativa creata dal gruppo Kairòs UN GIORNO CON UN PROFESSIONISTA sono entrata  in un tribunale, per seguire un processo penale e toccare con mano una realtà, il lavoro cui aspiro, che non dovrebbe essere un miraggio e che purtroppo attraverso l’Università spesso non si riesce a vivere. Soprattutto, ho conosciuto giovani avvocati che mi hanno aperto gli occhi su aspetti di questo mondo, le dinamiche e l’iter di una causa, …cose che avrei potuto solo immaginare

Fatto tesoro di queste ed altre esperienze si è impegnata in prima persona collaborando ed organizzato diversi incontri con i giovani soci per ascoltare e far incontrare esperienze diverse anche nella sua città, raccogliendo consensi e partecipazione, cosicché per il futuro sta organizzando convegni aperti a professionisti, imprenditori e giovani dal tema “LAVORO E TERRITORIO”.

«Con i ragazzi del  gruppo Kairòs abbiamo lavorato molto  per promuovere la partecipazione alle iniziative della BCC e soprattutto per portare nuovi giovani soci a conoscere un mondo quasi surreale dove la loro voce viene ascoltata. Ho partecipato ai diversi forum e pre-forum in tutta Italia, vivendo realtà diverse e storie che in fondo si somigliano, storie di sogni e di realtà quotidiane, di difficoltà e di vittorie rese possibili dal sostegno della CRA BCC e dal suo interesse per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Tornata a casa, ho sempre portato con me un valore aggiunto, idee ed energie che mi hanno stimolato e dato la voglia di andare avanti in questo impegno con me stessa e con i ragazzi del gruppo

Stefania, con i suoi amici del Kairòs, sono divenuti un PONTE che ha permesso di mettere in contatto giovani ed aziende socie della CRA BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella, al fine di creare percorsi formativi e tirocini di 6 mesi con l’ausilio dei Fondi Europei spesso non utilizzati. Inoltre, lavorano quotidianamente per informare delle iniziative e dei prodotti messi a disposizione dalla CRA BCC della sua città appositamente per i giovani soci.

Un ponte per raccogliere, analizzare ed informare delle necessità e problematiche reali dei giovani, tutto questo perché entrambi, Stefania e la BCC, credono  che sostenere e formare al lavoro equivale a  realizzare il futuro della nostra terra.

«Un nuovo obiettivo cui stiamo lavorando  è l’organizzazione di un DESK nella sede di Battipaglia, coinvolgendo giovani professionisti soci quali consulenti che possano ascoltare e raccogliere idee, per sostenere ed indirizzare i ragazzi al fine di realizzare i propri progetti; usufruendo di mutui a tassi agevolati e prodotti pensati appositamente per le START-UP che si interesseranno principalmente di 3 aspetti fondamentali del nostro territorio: TURISMO, RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE, AGROALIMETARE.»

Chi crede nei giovani investe sul futuro ed esprime al meglio forze e potenzialità del proprio territorio, la BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella ha creduto in Stefania e in tanti giovani che oggi contribuiscono attivamente a risvegliare la nostra terra dal torpore della rassegnazione.

«Purtroppo, noi ragazzi siamo talmente abituati ad essere messi in disparte che quando ci viene chiesto di parlare siamo poco inclini ad esporre le nostre idee, anche quando sono evidentemente valide. Credo in questo gruppo di ragazzi che attraverso azioni reali dà sostegno, cerca di creare una rete forte, affinché queste idee diventino realtà. Noi siamo presenti nel nostro territorio  per raccogliere le voci dei coetanei; per aiutarli a trovare la strada lungo la quale crearsi il futuro ed esprimersi al meglio.

In fondo, oggi sono qui, convinta e cosciente del mio futuro perché, due anni fa, sulla mia strada ho incontrato qualcuno che voleva ascoltare veramente la mia voce!»

STEFANIA è l’esempio di come, a volte, la fiducia riposta negli “adulti” o nelle istituzioni ripaga soprattutto se di fronte hai il Credito Cooperativo.

About the Author

Related Posts

Un sogno realizzato da giovani Soci del Club Kairòs nell’idea che il lavoro di squadra sia la...

“Progettare il futuro e nel frattempo semplificare la vita. Da GenerAzione Kairòs 2.0 nasce...

VOGLIAMO TRASMETTERE GLI STESSI VALORI CON CUI SIAMO CRESCIUTI, VOGLIAMO RACCONTARCI E RACCONTARE...

'